W3C SITE VERSION
Confederazione Svizzera - UFSPO Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero
Conferenze
spaziatore
spaziatore
sportech2016
Martial Saugy
Il passaporto biologico tutela gli atleti

Martial Saugy ha passato in rassegna le tappe più importanti della sua lunga esperienza: il caso Amstrong che ha lasciato calare il dubbio di un coinvolgimento del laboratorio losannese. Il ruolo fondamentale di Tyler Hamilton il cui libro autobiografico “La corsa segreta” ha permesso di scoperchiare gli scandali del doping nel ciclismo. I progressi fatti negli ultimi dieci anni nel rintracciare sostanze dopanti. La prevalenza dell’uso di doping in alcuni paesi. Il ricorso massiccio agli steroidi nello sport amatoriale, mentre in quello di alto livello prevale l'EPO.

 

Nella parte conclusiva della conferenza, Martial Saugy ha presentato il passaporto biologico grazie al quale è possibile monitorare in modo individuale e longitudinale i parametri ematici degli atleti.

spaziatore

< Tornare alla lista delle conferenze

spaziatore

Relatore

Martial Saugy
Laboratorio svizzero d’analisi antidoping


spaziatore
 
spaziatore
spaziatore

Partners

 

SATW
DECS
SUPSI
EOC

© CST – Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero – Contact – CreditsRegular versionW3C versionPrint version – Last page update: 03.02.2016

Ufficio federale dello sport UFSPO – 2532 Macolin